Nostra storia

La Nostra Storia

Evidentemente ai riminesi, oltre alla piadina, piacciono le sfide. Partiti da un gruppo d’acquisto solidale che si incontrava in un garage sono arrivati a una bottega gestita da una Srl che è un piccolo modello di imprenditoria etica. Tutto comincia quando, una decina di anni fa, un gruppo di famiglie getta le basi del rapporto con alcuni piccoli produttori per acquistare prodotti locali di buona qualità a prezzo contenuto.

Il successo dell’iniziativa, e il veloce moltiplicarsi dei “gasisti”, porta alla nascita dell’associazione RiGAS, Gruppo d’Acquisto Solidale di Rimini, grazie anche al consolidamento del meccanismo di raccolta ordini. Da una piattaforma web, creata a Rimini e ormai utilizzata da moltissime realtà simili al RiGAS, gli iscritti scelgono i prodotti e le quantità. L’ordine arriva direttamente ai produttori, i quali nel giorno e nell’orario convenuto recapitano la merce nel luogo di ritiro, dove viene distribuita nel giro di un paio d’ore dai volontari di turno. Luoghi di ritiro sono stati negli anni sia parrocchie che centri sociali. Mentre il numero degli iscritti cresce, crescono anche le difficoltà, che rischiano di far naufragare l’esperienza.

Al culmine di un periodo tormentato arriva il punto di svolta: da una costola del RIgas, si stacca un gruppo particolarmente vocato all’avventura, e viene fondata una cooperativa che accetta di occuparsi della logistica dell’associazione, garantendo agli iscritti un tetto sulla testa, il rispetto delle regole sanitarie, controllo accurato dei prodotti e il mantenimento di quei criteri che avevano guidato il gruppo d’acquisto ai suoi albori, lasciando all’associazione il compito di occuparsi dei volontari e delle iniziative culturali.

Nasce così nel 2010 la bottega Poco di Buono, alla Grotta Rossa di Rimini, dove si lavora per tenere insieme prezzi equi e qualità, responsabilità d’impresa e logica imprenditoriale, negozio di prossimità e sede del gruppo d’acquisto. La bottega infatti è aperta dal lunedi al sabato, ed è aperta a tutti, ma il mercoledì pomeriggio e il sabato mattina diventa anche punto di ritiro dei prodotti ordinati dai soci del RiGAS. La gamma dei prodotti alimentari proposti, tutti a filiera corta e biologici, soddisfa le necessità di una spesa familiare: si va dai prodotti freschi, come frutta, verdura, pane, formaggi e uova, ai prodotti confezionati come pasta, olio, farine, marmellate e tanto altro ancora. Non mancano i prodotti per l’igiene della casa, della persona e degli animali domestici.

Promuovere la solidarietà, la filiera corta e i piccoli produttori, creare posti di lavoro sono i mattoni alla base del progetto anche adesso che la cooperativa si è mutata in una società a responsabilità limitata, puntando tutto sulla forza dei propri valori e sulla crescita di quel terzo settore che potrebbe essere decisivo nelle sorti future dell’Italia. L’obiettivo, ancora in gestazione, è quello di affiancare alla rivendita la produzione di alcuni alimenti, come il formaggio fresco ottenuto dal latte delle mucche delle Balze di Verghereto, o il pane, la pizza e la piada con farina da grani antichi.

E siamo tornati alla piadina, perché la riflessione sul consumo critico non porta a risultati astratti o irraggiungibili, ma a gesti quotidiani pieni di senso e concretezza

Il portale al quale iscriversi per gli ordini online è Eventhia.com mentre il ritiro e gli acquisti di tutti i giorni sono possibili presso il nostro punto vendita di via della Lontra n. 53 (zona Grotta Rossa) a Rimini.